Loading...
Assorel

News


Al via la settima edizione del Conad Jazz Contest


152 formazioni in gara - tra band e solisti - per oltre 570 iscritti, con età media di 25?anni. Sono i numeri della settima edizione del concorso riservato a musicisti under 30, italiani e stranieri organizzato da Homina, per conto di Conad, nell'ambito della partnership tra l'insegna della Gdo e Umbria Jazz.Il contest, negli anni, si è affermato anche oltre i confini nazionali:nell'edizione 2018 circa la metà delle band è straniera. Gli artisti provengono da 17 Paesi del mondo: dall'Afghanistan al Canada, dalla Polonia a Israele, passando per Francia, Germania, Svizzera e Regno Unito.

Conad Jazz Contest è un progetto di Conad, ideato e gestito da Homina sin dalla sua prima edizione, nel 2011.?Il contest nasce dalla volontà di Conad di qualificare il proprio supporto a Umbria Jazz, valorizzando alcuni suoi tratti distintivi: dare opportunità ai giovani, sostenere iniziative culturali di qualità.

Caratteristica distintiva del progetto è il suo incrocio tra online e offline: tutto ci? che si svolge in rete (iscrizione, selezione, votazioni) ha effetti nel reale (esibizione degli artisti).

I numeri del contest sono cresciuti anno dopo anno. Nel tempo è diventata sempre più importante l'attività di Social Media Management per la promozione del concorso e la creazione di relazioni con gli artisti e la community di fan e follower (i social di progetto sono in doppia lingua: italiano e inglese), la gestione e l'aggiornamento della piattaforma web, l'advertising sui media di settore italiani e stranieri e la gestione delle attivit? di accoglienza e informazione di band e artisti provenienti dall'estero. Attività che si affiancano a quelle di media relations, digital Pr e alla gestione dei rapporti con le amministrazioni locali (Regione Umbria e Comune di Perugia), che fin dalla prima edizione hanno offerto il patrocinio all'iniziativa.

"Conad Jazz Contest è un progetto di comunicazione complesso e innovativo tra virtuale e reale, con risultati in crescita, edizione dopo edizione. Parliamo di oltre 3.000 artisti valutati dalle giurie in sei anni, e di 57 band emergenti che hanno già avuto accesso al palco di Umbria Jazz - commenta Omer Pignatti, amministratore delegato di Homina -  Attraverso la musica jazz e la valorizzazione dei talenti creiamo opportunità concrete per i giovani, reputazione e valore per Conad. Riuscire a fare tutto questo puntando su un genere musicale di qualità e di nicchia, in un periodo in cui il consumo di musica (e non solo) premia il mainstream, un motivo di grande soddisfazione per il team di Homina".

Negli anni, intorno al contest si è creata una nutrita Community di appassionati che, anche per l'edizione 2018, non sta facendo mancare il proprio sostegno agli artisti in gara. Già durante la prima fase del concorso, quella delle iscrizioni, ci sono stati oltre 28.400 ascolti dei brani in gara, pubblicati sulla piattaforma del concorso. Fino al 12 giugno, sul sito www.conadjazzcontest.it e previa registrazione, si potrà votare la propria band preferita:i voti espressi nella prima settimana sono stati 28.520. Anche le modalità di voto online della 'giuria popolare' sono state pensate per creare viralit? ed engagement, attraverso la competizione tra gli artisti in gara. Uno dei premi del concorso è riservato all'artista più votato dal pubblico.

NEWS CORRELATE